Vacanze a Cesenatico Riviera Adriatica per prenotare le tue vacanze al mare
Vacanze Riviera Adriatica
Vacanze Cesenatico - Vacanze in Romagna - Sport in Riviera Adriatica - Divertimenti in Riviera

 


Museo della Marineria cesenatico

Vanto di Cesenatico, testimonianza storica del passato (e del presente) di borgo marinaro. Cliccate sulle barche per una scheda interattiva anche da stampare.

Visita al Museo della Marineria
 Passeggiata virtuale tra le barche antiche del porto canale

Non è da attribuirsi al caso se il "Museo galleggiante della marineria", per ora l'unico esistente in Italia, è sorto a Cesenatico e ha sede nel tratto più antico e caratteristico del suo porto; esso infatti deve essere visto come già sintesi di tanti secoli di storia marinara: di piccole e grandi vicende legate alle barche, alla pesca e ai traffici marittimi. Cesenatico dalla sua origine fino alla svolta economica del turismo, si è sempre identificata con il porto, e non solo nel nome Porto Cesenatico, ma nel lavoro, nella vita sociale e politica; nel fermento di esistenze che sedimentandosi nel tempo hanno dato origine all'anima del paese.

Un' atmosfera che ancor oggi permea le rive del porto canale, contornate da edifici a schiera un tempo dimora di pescatori e sede di magazzini per zolfo, sale, carbone e attrezzi da pesca. Un approdo alla foce di un fiume all'antichità s'identifica; forse con la località romana-imperiale di Ad Novas, un porto, probabilmente, situato a mezzo fra quelli più importanti di Rimini e Classe (Ravenna). In abbandono nei "secoli bui" dopo le devastazioni dei Longobardi, rinasce nel 1314 grazie agli organici interventi di scavo e sistemazione realizzati dalla "Comunità di Cesena" che desiderava uno sbocco al mare per la propria attività mercantile. Da quella data il porto di Cesenatico assunse una certa importanza nella vita economico-politica dell'alto e medio Adriatico, causando invidie nelle vicine città che lo distrussero più di una volta; furono cosi necessari continui lavori di ricostruzione e potenziamento per mantenerlo in efficienza. Per uno di questi interventi di ristrutturazione, nel settembre del 1502, Cesare Borgia si affiderà all' "architecto et ingegnero" Leonardo a Vinci che cercherà di risolvere l'annoso problema dei banchi di sabbia nell'imboccatura, comune a tutti i porti del litorale Emiliano-Romagnolo.

Sarà necessario modificare l'orientamento e la lunghezza delle singole palizzate e ampliare i bacini collegati al porto affinchè l'acqua del mare possa entrare e accumularsi, bloccata da paratie mobili, per poi defluire con rapidità durante le basse maree e con ciò tener libero l'ingresso. 
In questa sezione troverete spiegate le caratteristiche delle barche esposte lungo il porto canale.
Cliccate sulle barche per visualizzarne la storia e la scheda tecnica dell'imbarcazione.

 La storia del museo

Non è da attribuirsi al caso se il "Museo galleggiante della marineria", per ora l'unico esistente in Italia, è sorto a Cesenatico e ha sede nel tratto più antico e caratteristico del suo porto; esso infatti deve essere visto come già sintesi di tanti secoli di storia marinara: di piccole e grandi vicende legate alle barche, alla pesca e ai traffici marittimi.

Cesenatico dalla sua origine fino alla svolta economica del turismo... Storia di Cesenatico

 

Offerte Lastminute
Vacanze in Romagna
 
Vacanze a Cesenatico
 
Sport Riviera Adriatica
 
Eventi Riviera Adriatica
 
Divertimento in Riviera
Mappa - Partners - © Copyright www.euradria.it